Francina Chiara

Già Curatore dell’Archivio e Museo Fondazione Antonio Ratti (Como), Professore a contratto di Storia della moda e del costume, Università Cattolica del Sacro Cuore, Brescia

Professoressa a contratto di Storia della Moda e del Costume nel corso di Laurea triennale in Scienze e tecnologie delle Arti e dello Spettacolo presso la sede di Brescia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Francina Chiara è stata curatrice delle collezioni tessili della Fondazione Antonio Ratti di Como (FAR) dal 2006 al 2016, dove ha cominciato a lavorare nel 1995 come assistente alla curatela, partecipando al progetto di digitalizzazione delle collezioni della stessa sfociato nel 1998 nell’apertura al pubblico del Museo Studio del Tessuto.
Ha curato mostre e pubblicazioni, condotto ricerche nell’ambito della storia del tessuto e del collezionismo tessile, estendendo l’interesse verso il patrimonio della Diocesi di Como, delle Civiche Raccolte di Arte Applicata del Castello Sforzesco e del MUDEC – Museo delle culture di Milano per i quali ha schedato alcuni nuclei tessili. Inoltre è membro del Centre International d’Etudes des Textiles Anciens (CIETA), del Centro Speciale di Scienze e Simbolica dei Beni Culturali dell’Università dell’Insubria e dell’History Culture Professional Commitee dell’International Silk Union.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy