FRI ospita il Comitato di Sorveglianza Regionale

thumb image

Questa mattina la Fondazione ha avuto il piacere di ospitare, nella sala convegni, i lavori del Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 con cui l’Unione europea sostiene gli investimenti per la crescita economica e l’attrattività del territorio.

In occasione dell’apertura dei lavori, presieduti dall’Assessore alle Attività Produttive Palma Costi e dal Direttore Generale alle Attività Produttive Morena Diazzi, Nicola Aimi, componente della Direzione generale della Politica regionale e urbana della Commissione europea, ha commentato positivamente:

“Con 1.488 progetti di imprese ed enti pubblici selezionati finora per ricevere i contributi, l’Emilia-Romagna è la seconda Regione in Europa per tasso di selezione.

Il Comitato ha dunque fotografato lo stato di attuazione dei progetti finanziati nell’ambito del cluster delle Industrie Culturali e Creative (ICC), in cui si inserisce anche FRI con i suoi 3.000 mq di superficie espositiva attrezzata, il cui allestimento è stato co-finanziato dai Fondi Europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 8 =

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy