UN CORSO GRATUITO PER TECNICO DI CONFEZIONE MADE IN ITALY

Da Missoni a Valentino, Armani, Ferrè, Versace fino a Miuccia Prada e Dolce & Gabbana, la lista dei grandi maestri della moda italiana è lunghissima. Stilisti che hanno reso internazionale la qualità della produzione manifatturiera nazionale grazie all’articolata macchina di professionisti che li circonda. Un settore in continua trasformazione che, in un momento di difficoltà economiche e di mercato, lamenta la scarsità di personale specializzato, istruito al saper fare, sempre più richiesto dalle grandi maison così come dalle piccole e medie realtà che compongono il tessuto imprenditoriale italiano.

In un paese che registra un così alto tasso di disoccupazione, il punto nevralgico è la formazione: la trasmissione dei saperi tradizionali e l’adeguamento ai cambiamenti dettati dall’industria 4.0. Uno sviluppo necessario per continuare a garantire la competitività del Sistema Moda, reso possibile grazie ad un coordinamento dei numerosi protagonisti della filiera del tessile abbigliamento.
L’Emilia Romagna è tra le prime regioni che guardano al futuro, grazie all’impegno di tre storiche realtà del territorio: l’azienda di confezione Mary Fashion, il laboratorio internazionale di ricamo artigianale Rilievi Group ed il maglificio Luciano Benelli. Grazie al coordinamento didattico di Centoform e alla collaborazione di FRI, hanno integrato le proprie competenze mettendo a punto un corso professionale per tecnici della confezione, proposto in forma gratuita per favorire il reinserimento lavorativo di persone capaci e volonterose, da sempre motore del paese.

Fashion Research Italy, da sempre attenta a proporre un’offerta formativa rispondente alle esigenze delle manifatture moda, ospiterà il progetto presso la propria sede, attrezzandola come un grande laboratorio in cui i partecipanti potranno imparare l’arte della confezione, rinnovando la sapienza artigianale Made in Italy.

SCARICA IL DEPLIANT

SCADENZE
Termine iscrizioni: 06 Settembre 2019
Lezioni: Dal 18 Settembre 2019 (600h)

COSTO
Il corso è completamente gratuito
poiché cofinanziato da FSE e Regione ER [Rif. P.A. 2018-11316/RER].

LINGUA
Italiana

SEDE

Lezioni:
Fashion Research Italy – Via del Fonditore 12, Bologna

Stage:
Mary Fashion – Via dei Trasvolatori Atlantici 42-30, Ferrara;
Rilievi – Via del Triumvirato 22/3, Bologna;
Luciano Benelli – Via Caduti di Ustica 18, Calderara di Reno.

CONTATTI

Referenti CENTOFORM:
Marina Bergonzini, Giorgia Rocchetta e Andrea Scafidi

iscrizioni@centoform.it
051 4382909

Fashion Research Italy
info@fashionresearchitaly.org
051 220086

DESTINATARI E SBOCCHI PROFESSIONALI

Il progetto è rivolto a 15 persone residenti o domiciliate in Emilia-Romagna, che abbiano assolto l’obbligo di istruzione e risultino inoccupate. Il corso è infatti completamente gratuito poiché cofinanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna [Rif. P.A. 2018-11316/RER].
Requisiti essenziali per l’ammissione al corso: una buona comprensione ed espressione, orale e scritta, in lingua italiana e l’attitudine ai lavori manuali.

Il percorso professionalizzante mira alla formazione di tecnici della confezione, professionisti in grado di realizzare un capo-campione tessile e di abbigliamento sia con tecniche tradizionali che con l’utilizzo di macchinari. Completano il profilo professionale in uscita da questo percorso professionalizzante competenze specifiche di stesura, piazzamento e taglio industriale dei tessuti.
Il coinvolgimento nel programma didattico di storiche realtà operanti nel settore dell’alta moda Made in Italy, consentirà inoltre l’acquisizione di conoscenze e abilità relative a particolari materiali e tecniche diffuse nel settore.

ATTESTATO RILASCIATO

Previo superamento dell’esame finale, il corso di tecnico della confezione rilascia un certificato di qualifica professionale (ai sensi della DGR 739/2013) “TECNICO DELLA CONFEZIONE CAPO – CAMPIONE”.

IL PRIMO CORSO PROFESSIONALE DI MODA IN EMILIA ROMAGNA NATO DALLA COLLABORAZIONE DI TRE AZIENDE

600h di formazione forniranno ai corsisti una panoramica completa sul mondo delle professioni di sarti, prototipisti, magliai e ricamatori. Le aule di Fashion Research Italy sono infatti state attrezzate di tutti gli strumenti necessari per consentire l’alternanza di moduli teorici con i professionisti del settore (224h) ed esercitazioni per mettere in pratica quanto appreso (136h). Un periodo formativo presso le aziende partner del progetto (240h) costituirà inoltre una preziosa occasione per potenziare le skills acquisite.

Un programma articolato che tratterà le seguenti tematiche:

  • presentazione dell’azienda di confezione Mary Fashion, del laboratorio internazionale di ricamo artigianale Rilievi Group e del maglificio Luciano Benelli, riferimenti nel proprio settore di specializzazione;
  • le regole del Fondo Sociale Europeo, il principale strumento dell’Unione Europea per sostenere l’occupazione, i cui finanziamenti hanno permesso la realizzazione di questo corso professionale;
  • l’importanza delle misure di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro per migliorare le condizioni di operatività e proteggere il lavotore, la popolazione e l’ambiente;
  • i materiali a disposizione per la confezione di un capo campione: caratteristiche delle diverse tipologie di fibre, dei tessuti tradizionali e innovativi e degli accessori e materiali per il ricamo;
  • tipologie e strumenti di lavorazione in relazione alla tipologia dei materiali utilizzati;
  • le dinamiche della digitalizzazione applicata al settore fashion, con particolare riferimento alla tracciabilità del prodotto, al ciclo di produzione del capo-campione, all’importanza degli archivi per le collezioni moda e al lessico tecnico in lingua inglese e francese, necessario in un mercato internazionale come quello odierno;
  • le tecniche di taglio automatizzato realizzabili grazie all’utilizzo dei macchinari di ultima generazione;
  • gli strumenti e le modalità di assemblaggio di un capo campione, dal cucito, alla maglieria;
  • il controllo qualità su capo finito per segnalare eventuali anomalie e garantire alti standard per l’industrializzazione;
  • le linee guida per la rifinitura di un capo campione con approfondimento degli elementi di ricamo.

COME ISCRIVERSI

Per presentare la tua candidatura al corso di tecnico della confezione:

  1. Clicca QUI per scaricare la scheda di pre-iscrizione;
  2. Compila i campi in grigio;
  3. Allega il tuo documento di identità e il Curriculum Vitae. In caso di cittadinanza extra UE allegare anche copia del permesso di soggiorno.
  4. Invia i documenti richiesti ai referenti CENTOFORM S.R.L. senza modificare il formato (word): iscrizioni@centoform.it

Nel caso in cui i candidati in possesso dei requisiti di ammissione al corso fossero superiori al numero massimo di partecipanti (max 15), verrà richiesto di sostenere:

  • un test attitudinale con eventuale prova di manualità (es: taglio sagome su carta o ricamo su carta);
  • un colloquio con i referenti Centoform finalizzato ad esaminare il profilo del candidato: capacità relazionali, eventuali esperienze precedenti nell’ambito di riferimento, motivazione alla partecipazione al corso;
  • un colloquio con le aziende partner per valutare la coerenza delle attitudini del candidato rispetto alla figura professionale in uscita (conoscenze e abilità possedute anche se non riferite al settore specifico) e consapevolezza del ruolo lavorativo delineato dal progetto professionale.

Il punteggio finale ottenuto da ciascun candidato verrà determinato dalla somma dei punteggi raggiunti nel test attitudinale, nel colloquio motivazionale e nel colloquio con i referenti delle aziende partner.
Nel caso in cui il numero degli ammessi alla selezione sia superiore a 30, si potrà procedere alla selezione secondo step successivi, ai quali si accederà previo superamento della prima fase.

SCARICA I MATERIALI

Depliant

SCARICA I MATERIALI

Scheda di pre-iscrizione

Ti interessa il corso di tecnico di confezione ma ti è rimasto qualche dubbio?
Contattaci!

CENTOFORM
Marina Bergonzini, Giorgia Rocchetta e Andrea Scafidi

iscrizioni@centoform.it / 051 4382909

Fashion Research Italy
info@fashionresearchitaly.org
051 220086

Operazione Rif. P.A. 2018-11316/RER approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. 659/2019 del 29/04/2019 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy