Al termine la terza edizione di FRIXSchool 2020

thumb image

Attraversata da uno degli anni scolastici più strani che abbiamo mai visto accadere, la terza edizione di FRIXSchool è giunta al termine. Il progetto con cui la Fondazione Fashion Research Italy accompagna per un intero anno scolastico quattro istituiti tecnico – professionali della Regione Emilia-Romagna, ha coinvolto quasi 400 tra studenti e studentesse di 20 classi, vedendo crescere ancora una volta il proprio impatto sul territorio.

Il lockdown che ha coinvolto l’intero Paese, come sappiamo, è partito proprio dalle scuole di ogni ordine e grado. Luogo di aggregazione per eccellenza, sono state le prime a dover inventare un modo nuovo per portare a termine il proprio percorso, per riuscire a lavorare e continuare a imparare a distanza e completare i propri obiettivi.

Gli insegnanti e i ragazzi hanno dato prova prima di tutti noi di cosa abbia dovuto significare reinventare un intero settore. Siamo felici quindi di poter offrire un tributo e una vetrina a chi, nonostante tutto, nonostante le difficoltà, la distanza, l’isolamento, è riuscito a produrre bellezza. Nei momenti di incertezza come quelli che abbiamo vissuto, la bellezza è fonte di fiducia.

Nelle prossime settimane pubblicheremo sul profilo instagram di FRIXSchool alcuni dei bozzetti e delle capsule collection che le ragazze e i ragazzi degli Istituti Rubbiani di Bologna, Saffi di Forlì, Cattaneo-Deledda di Modena e Vallauri di Carpi hanno realizzato partendo da alcuni disegni tessili del Fondo Renzo Brandone, fonte inesauribile di idee per i futuri designer di moda.

Ferdinando Morgana

Si occupa di progettazione e organizzazione didattica per la Fondazione Fashion Research Italy, seguendone i progetti per le scuole e i corsi di Alta formazione.

More Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + quattro =

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy