Il Master DTFC all’Italian Design Day 2019

thumb image

Dal 18 al 23 marzo Rio de Janeiro, capitale mondiale dell’architettura 2020, ospita l’Italian Design Day 2019: un open day internazionale organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e il Consolato Generale.

Presentazioni, workshop, conferenze e una sessione di CineDesign con cortometraggi e documentari dedicati a figure chiave del design Made in Italy, si susseguiranno in un fitto programma per presentare a tutti gli interessati a secializzarsi sulle culture e pratiche del progetto, i migliori percorsi formativi che il nostro paese offre nel campo del design.

Due i corsi dell’Università di Bologna che la Giornata del Design Italiano nel Mondo sarà l’occasione per presentare: il master Design and Technology for Fashion Communication, nato da un prestigioso accordo tra l’Università di Bologna e la Fondazione Fashion Research Italy, e il corso di laurea magistrale internazionale in Fashion Studies – FAST. Percorsi formativi d’eccellenza che, con un approccio innovativo e pratico, mirano a formare professionisti della comunicazione del fashion system, e del suo patrimonio culturale e creativo, attraverso l’impiego delle tecnologie digitali.

L’appuntamento è per giovedì 20 marzo, con l’intervento della prof.ssa Ines Tolic sulla collocazione nel panorama culturale contemporaneo dello stile architettonico made in Italy. Da sempre tema in primissimo piano, il retail design nel nostro paese ha visto impegnati alcuni dei più importanti nomi del settore da Gae Aulenti, Carlo Scarpa, Ettore Sottsass Jr fino a Renzo Piano. Architetti e Designer che, con le loro opere, hanno saputo allestire spazi dove promuovere non solo i prodotti, ma una nuova idea di paesaggio domestico.

Un contributo che, dunque, risponde all’obiettivo della giornata, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di accendere i riflettori sul ruolo del design come ambascitore della cultura materiale e immateriale italiana all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy