Optical, il gioco dell’illusione

thumb image

Nei primi anni Sessanta cromatismi e forme geometriche, giochi di percezione gestaltica e l’eterno binomio bianco/nero dettava un nuovo linguaggio della moda, audace e minimalista.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accetto la normativa sulla privacy