In poco più di vent’anni, il contesto economico e culturale ha cambiato volto: la tecnologia e la progressiva digitalizzazione hanno annullato i confini geografici del mercato e stravolto il quadro competitivo di interi settori industriali.

La moda, a sua volta, risulta determinata da un insieme sempre più articolato ed eterogeneo di fattori. Comunicazione, design e tecnologia sono diventati elementi fondamentali per la costante sfida competitiva: fattori decisivi per il raggiungimento del cliente finale e per la trasmissione del sogno che solo la moda sa suggerire.
Il Made in Italy, marchio internazionale riconosciuto per le sue qualità artigianali, deve oggi trovare una dimensione virtuale per proiettarsi verso il futuro: è necessario fondare un sistema di valori e identità comuni sul quale costruire un progetto di crescita e innovazione, con l’indispensabile ottimismo che solo una sfida di tale portata può ispirare.

Solo attraverso professionisti che ibridino simili competenze (di moda, design e tecnologia) le aziende potranno rispondere alle necessità di consumatori sempre più informati ed esigenti, generando esperienze di acquisto eccezionali, e cogliendo l’occasione offerta dalle moderne tecnologie multimediali per amplificare i valori e l’immaginario sotteso ai brand, alla cultura materiale e al sapere artigianale.

In questa direzione l’Università di Bologna, e in particolare i Dipartimenti di Scienze per la Qualità della Vita (corsi di Moda – Campus di Rimini), Architettura e Informatica, ha istituito un importante accordo con la Fondazione Fashion Research Italy mettendo a punto un Master per valorizzare al massimo le nuove tecnologie di comunicazione per la moda. La Fondazione nasce infatti con l’obiettivo di contribuire ad accompagnare il Made in Italy nel percorso di internazionalizzazione e sviluppo tecnologico attraverso attività di formazione e ricerca.

Nuovi scenari impongono la formazione di nuovi professionisti.
Il Master in Design and Technology for Fashion Communication nasce per formare esperti che accompagnino i brand nel complesso orizzonte della comunicazione contemporanea.

BANDO AMMISSIONE INIZIO CORSI SEDE
Apertura:
Settembre 2016
Chiusura:
Gennaio 2017
Graduatoria:
Febbraio 2017
Tramite colloquio e valutazione di curriculum, eventuale portfolio creativo-progettuale e lettera di motivazione

La commissione di valutazione, pur ammettendo un candidato al percorso di Master, potrà attribuire debiti formativi da colmare frequentando specifici corsi di recupero in forma di Grounding.

Marzo 2017 Fondazione Fashion Research Italy
Via del Fonditore 12, 40138 Bologna
LINGUA COSTI ISCRIZIONE CONTATTI
Italiano La quota di partecipazione è di €14.000.
Sono previste 10 borse di studio totali del valore di €14.000 e 5 parziali del valore di €10.500 erogate dalla Fondazione Fashion Research Italy.
Bando consultabile sul sito

www.unibo.it/masterforfashioncommunication

Nadia Borelli – FAM

n.borelli@fondazionealmamater.it

051 2091409 / 339 8401902

Compila il form e scarica la brochure del Master

Come ci hai conosciuti?